Archeologia: ritrovato il sigillo del governatore di Gerusalemme
gennaio 18, 2018
Secondo Convegno Missionario Nazionale ADI
gennaio 18, 2018
Mostra tutto

ADI – Il nuovo sito è online

E’ “mobile friendly”, è un contenitore interattivo, ed è on line! È il nuovo sito web delle Assemblee di Dio in Italia. La notizia arriva proprio dal Comitato Internet delle ADI che questa settimana ha lanciato il nuovo portale. Alla fine di ottobre, nel corso del 42° Incontro Nazionale ADI-IBI, gli sviluppatori avevano spiegato, durante un programma in diretta di Radio Evangelo Network, l’importanza della nuova piattaforma web e le novità che sarebbero state introdotte.
A cominciare da una veste grafica completamente rinnovata e al passo con i tempi, il sito si presenta ora fresco e lineare. Ottimizzato per la navigazione da tutti i dispositivi, vede l’implementazione di nuove funzionalità e i miglioramenti di quelle già presenti.
Il lavoro degli sviluppatori non si ferma certo al lancio. Il team si sta adesso concentrando sull’elaborazione dei nuovi contenuti che presto saranno visibili a tutti.
Ampio spazio viene dato alla storia. Partendo dagli inizi del ’900 si ripercorrono le origini delle Assemblee fino ai giorni nostri.
Durante la navigazione, si possono visitare virtualmente gli Istituti e conoscere i programmi dei Dipartimenti, consultare i focus sui progetti in corso, i periodici ed i programmi televisivi e radiofonici.
Di rilevante importanza, come ormai nella tradizione di questo importante sito sin dalla sua prima pubblicazione, è la possibilità di consultare i testi biblici on line, leggere o ascoltare i brani della Bibbia presenti nella biblioteca multimediale, scegliendo tra le molteplici versioni disponibili. In Home Page, sono ora disponibili diversi video di edificazione e d’informazione. Tra questi, anche il Notiziario ADI, di cui si presenta l’ultima edizione. Un calendario sempre aggiornato permetterà ai navigatori di prendere nota di tutti gli appuntamenti di natura spirituale, sia a livello locale che nazionale. E ancora, si potrà cercare con maggiore semplicità la chiesa più vicina a casa nostra, comodamente dallo smartphone, selezionando anche il raggio di ricerca.
Insomma, il web offre tante possibilità ed è estremamente importante riuscire a coglierne le potenzialità per portare il messaggio di salvezza di Gesù a tutti, anche attraverso un pc, un tablet o uno smartphone.