42° Incontro Nazionale Giovanile ADI-IBI : Quelli che seminano
dicembre 2, 2017
Eventi in Agenda – Dicembre 2017
dicembre 2, 2017
Mostra tutto

FEUER – CONFERENZA ANNUALE A PRAGA

Università e Vangelo, un binomio che potrebbe suscitare non pochi dubbi in chi frequenta gli ambienti accademici. Per molti, razionalità e fede viaggiano su binari paralleli che difficilmente potrebbero incontrarsi.

Naturalmente gli Atenei non sono certo gli unici luoghi dove il pragmatismo e lo scetticismo hanno la meglio sulla religiosità, ma sicuramente la formazione accademica, soprattutto in alcune specializzazioni, può essere un trampolino di lancio per l’incredulità e l’ateismo.

 

Per questo in tutto il mondo, nel corso dei decenni, molti studenti e docenti universitari legati dalla stessa fede in Dio hanno deciso di portare il messaggio di salvezza di Gesù all’interno delle loro aule e nei corridoi delle loro facoltà.

 

Tali gruppi sono presto divenuti Movimenti Studenteschi Nazionali che nel 1947 hanno fondato IFES – International Fellowship of Evangelical Student, con lo scopo di sostenere e incoraggiare la nascita di nuovi movimenti studenteschi nazionali in ogni nazione del mondo.

Anche l’Italia è stata, ed è ancora oggi, testimone di questa rivoluzione.

Ogni 5 anni ha luogo l’Assemblea generale dei Movimenti di tutto il mondo e con regolarità vengono organizzati eventi e conferenze a livello territoriale.

Proprio una di queste conferenze ha avuto luogo a Praga nei primi giorni di novembre: circa 110 persone provenienti da 35 paesi hanno analizzato l’impatto del Vangelo nel contesto universitario europeo.

La conferenza, organizzata dalla FEUERFellowship of Evangelists in the Universities of Europe, è stata un’opportunità strategica ed entusiasmante per gli universitari europei di incontrarsi per incoraggiare e pregare gli uni per gli altri e per essere meglio equipaggiati per il loro compito.

I gruppi di studenti hanno discusso sui vari metodi di evangelizzazione e sulla relazione tra Vangelo e cultura, grazie alle testimonianze di uomini e donne impegnati da decenni nel ministero evangelico.

In contemporanea, si riuniva una rete di accademici che hanno dibattuto sull’importanza della missione universitaria, dimostrando che il Vangelo ha credibilità intellettuale e il potere di cambiare le vite, anche di chi si è sempre proclamato agnostico.

I due gruppi, inoltre, hanno avuto diversi momenti di incontro, in particolare durante la conferenza pubblica tenuta da John Lennox, docente di matematica all’università di Oxford, in una sala gremita dell’Università di Praga sul tema: La scienza ha seppellito Dio?

 

L’Assemblea tenutasi a Praga è stata un momento di ristoro per tutti i partecipanti che hanno udito delle cose incredibili che Dio sta facendo in tutta Europa, della nascita di nuovi movimenti studenteschi in nazioni non ancora raggiunte e di come tanti cuori abbiano accettato Gesù come personale salvatore.

 

Sono tanti i modi in cui oggi il Vangelo sta raggiungendo i cuori, conquistando nuove anime a Cristo, ma c’è ancora molta strada da fare. Preghiamo che altri possano far loro la missione che Gesù affidò ai discepoli dicendo: «Andate per tutto il mondo, predicate il Vangelo a ogni creatura» (Marco 16:15).